Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Chi è Tico-Tico ?

03 Dicembre 2020

Riprendendo l'articolo di martedi sulla Mocambola approfondiamo la conoscenza del suo bomber.  

Manuel "Tico-Tico" Bucuane è stato probabilmente il miglior giocatore del Mozambico ad aver onorato i campi del calcio sudafricano , quando ha giocato per i  Jomo Cosmos.

Attaccante agile ed prodigo di acrobazie, sterzate e gol stupendi, Tico-Tico è uscito dalla Premiership sudafricana con un record impeccabile.

È stato il primo straniero a segnare 106 gol nell'era della Premier Soccer League durante la sua carriera al Cosmos, Orlando Pirates, SuperSport United e Maritzburg United.

La leggendaria carriera  in Sud Africa è stata una coincidenza considerando che i giocatori delle ex colonie portoghesi ( Mozambico, Guinea Equatoriale e Angola ) preferiscono il Portogallo come destinazione dei loro sogni.

Tuttavia, un incontro casuale con Jomo Sono dopo che Tico-Tico aveva giocato per i Mambas nell'edizione Afcon del 1996 tenutasi in Sud Africa ha convinto il mozambicano a pensare diversamente.

Ha debuttato all'Afcon a 19 anni. Era appena tornato al club della sua infanzia, il Desportivo de Maputo, dopo aver trascorso sei mesi frustranti ad allenarsi allo Sporting Lisbona in Portogallo.

Tico-Tico era entrato allo Sporting Lisbona fuori dalla finestra di mercato internazionale, quindi poteva solo allenarsi prima di completare il suo trasferimento dalla parte mozambicana, che finì per richiamarlo a Maputo.

Il suo ritorno si  rivelò successo perché  vinse il campionato e una coppa nel 1995 attirando l'attenzione di un'altra squadra portoghese, Estrela da Amadora, chelo ingaggiò per una stagione.

Da li poi la carriera in Sudafrica .

Oltre a giocare per club sudafricani, Tico-Tico ha avuto anche esperienze con squadre negli Stati Uniti e in Cina.

Ora, all'età di 47 anni, Tico-Tico è tornato a casa sperando di restituire al suo paese.

A differenza degli ex calciatori che si evolvono in allenatori, Tico-Tico ha scelto una strada diversa.

Crede che il suo futuro nel calcio sia fuori dal campo di gioco e l'allenamento non è certamente tra le sue opzioni, ed

Infatti ha partecipato alle elezioni presidenziali per la Federazione calcistica del Mozambico non venendo però eletto

Ora si sta concentrando sul potenziamento di allenatori e calciatori emergenti attraverso due accademie di calcio che gestisce in Mozambico.

 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout