Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

La pazza Inter in un pazzo girone

02 Dicembre 2020

“Mai più Pazza Inter” disse Antonio Conte quando arrivò sulla panchina nerazzurra, una previsione che, un anno e mezzo dal suo insediamento, non è di certo stata rispettata. L’Inter continua ad essere pazza, evidentemente ce l’ha inscritto nel suo dna. E cosa c’è di più pazzo che giocarsi, per il terzo anno di fila, la qualificazione agli ottavi di Champions all’ultima giornata del girone, con il destino che non dipende solo da te?

Con la vittoria sofferta di ieri contro il Borussia, i nerazzurri si sono guadagnati il diritto di sognare e il dovere di provarci fino alla fine, anche se potrebbe non bastare vincere con lo Shakthar, perché un pareggio tra Real e tedeschi metterebbe fuori gioco la squadra di Conte. 

Insomma, un girone clamoroso, che vivrà un’ultima giornata da cardiopalma, in cui i nerazzurri potrebbero qualificarsi per gli ottavi o addirittura trovarsi fuori da tutto, Europa League compresa. E pensare che doveva essere un girone ben più che alla portata, con il Real peggiore degli ultimi anni e con altre due squadre al di sotto della qualità e della rosa interista. Il pallone, però, è rotonda e ogni giornata ha regalato sorprese clamorose e, per questo, anche il finale non sarà da meno.

L’Inter si qualificherà agli ottavi di Champions?
Rispondi al nuovo sondaggio di CalcioScout, possono farlo tutti gli iscritti.

Redazione CS

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout