Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

La Fifa aiuta la CBF a completare il nuovo centro di giustizia sportiva

27 Novembre 2020

Nonostante le difficoltà presentate dal COVID-19, la Confederazione Calcistica Brasiliana (CBF) ha potuto inaugurare la nuova sede del STJD , il Tribunale Superiore di Giustizia Sportiva, un organismo autonomo previsto dal Codice brasiliano per la giustizia sportiva.

Il tribunale discute in ultima istanza gli aspetti legali e gli eventi del calcio brasiliano ed è composto da sei commissioni disciplinari, un organo di appello, procuratori e personale amministrativo, con un totale di 81 persone al servizio.

L'inaugurazione è stata fatta dal presidente della CBF Rogerio Caboclo e da Paulo Cesar Salomao Jr., che con questo evento hanno concluso il suo mandato come presidente della STJD (2018-2020).

Il Sig. Salomao Jr. ha dichiarato : "La possibilità di avere una nostra sede è stata molto importante e molto preziosa. Garantisce la nostra autonomia e indipendenza, fondamentale per mantenere la prestazione che è sempre stata rispettata da tutti i membri del mondo del calcio. molto importante che abbiamo questa sede estremamente moderna e funzionale. È un momento di gratitudine per la possibilità di avere questo spazio esclusivo, che garantisce ancora più indipendenza ".

Situato a 30 km dall'edificio amministrativo principale della CBF a Barra de Tijuca, nel cuore del centro di Rio de Janeiro, la nuova posizione dell'STJD è molto comoda in quanto è a pochi minuti dall'aeroporto RJ Santos Dumont .

I lavori di ristrutturazione del settimo piano dell'edificio Sloper hanno richiesto circa un anno per essere completati, rispettando tutti i requisiti di accessibilità e ambientali.

Gli uffici innovativi consentono ai dipendenti , che sono circa un centinaio, e alle autorità di contare su un ambiente di lavoro adatto allo scopo per aumentare ulteriormente la loro efficienza e servire meglio il calcio brasiliano.

Dopo aver affittato locali per 18 anni, i fondi FIFA Forward sono stati fondamentali per ristrutturare la proprietà di 500 m², dotandola di tre sale per le udienze per sessioni simultanee, vari uffici, sale riunioni private, un'ampia area amministrativa, una sala confortevole e, soprattutto, una tecnologia all'avanguardia che consentirà l'implementazione di procedure avanzate e proteggerà la riservatezza del STJD da ogni possibile attacco informatico.

In linea con la politica della FIFA volta a garantire la trasparenza sulle procedure legali nel calcio e la salvaguardia dell'integrità del gioco, il citato progetto Forward è un'altra dimostrazione dell'impegno della CBF a continuare a sviluppare il calcio brasiliano promuovendo il fair play, rispettando le regole del lo sport e il ruolo dei suoi organi indipendenti, oltre a garantire competizioni eque ed equilibrate.

C.s.

fonte fifa.com

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout