Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Rashford si impegna per diffondere la lettura tra i bambini in difficoltà

19 Novembre 2020

La stella del Manchester United Marcus Rashford che in passato con la sua campagna sulla questione della povertà alimentare infantile ha portato a un'inversione di marcia del governo sui pasti gratuiti che ora verranno forniti ai bambini svantaggiati durante le vacanze di Natale ha intrapreso un’altra bella iniziativa.

Il calciatore del Manchester United e dell'Inghilterra sta lavorando con Macmillan Children’s Books (MCB) per promuovere la lettura e l'alfabetizzazione tra i bambini di ogni estrazione lanciando un club del libro con l'obiettivo di offrire ai bambini provenienti da contesti socio-economici inferiori l'opportunità di abbracciare la lettura sin dalla tenera età.

Rashford ha detto che da bambino la sua famiglia doveva dare la priorità al cibo rispetto ai libri, e con la partnership voleva raggiungere i "380.000 bambini in tutto il Regno Unito oggi che non hanno mai posseduto un libro".

Ha detto: “Ho iniziato a leggere solo a 17 anni e ha cambiato completamente la mia visione e la mia mentalità. Vorrei solo che mi fosse offerta l'opportunità di impegnarmi davvero con la lettura di più da bambino, ma i libri non sono mai stati un budget per la famiglia quando avevamo bisogno di mettere il cibo in tavola.

 

In estate, una ricerca del National Literacy Trust ha rilevato che lo scorso anno solo il 26% dei minori di 18 anni trascorreva del tempo a leggere ogni giorno - il livello giornaliero più basso registrato da quando l'ente di beneficenza ha esaminato per la prima volta le abitudini di lettura dei bambini nel 2005. Il poeta ed ex laureato per bambini Michael Rosen ha detto che i risultati dovrebbero fungere da "campanello d'allarme per il governo".

Oggi nel Regno Unito ci sono oltre 380.000 bambini che non hanno mai posseduto un libro, bambini che vivono in ambienti difficili e per i quali un momento di evasione sarebbe molto importante.

Il primo libro in uscita, a maggio 2021, sarà You Are A Champion: sblocca il tuo potenziale, trova la tua voce e sii il meglio che puoi essere.

Ogni capitolo del libro inizierà con una storia della vita di Rashford e tratterà argomenti come il valore dell'istruzione, la mentalità positiva, la comprensione della cultura.

Sarà co-creato con il giornalista Carl Anka e la psicologa delle performance Katie Warriner, che ha lavorato con la squadra di rugby di Bath.

Rashford ha detto che i libri dovrebbero avere personaggi diversi per consentire ai bambini di relazionarsi con i personaggi di ogni razza, religione e sesso.

Il portavoce ufficiale del primo ministro ha definito l'iniziativa del libro "fantastica" elogiando Rashford per aver fatto luce sul potere che hanno i libri di portare divertimento e cultura tra i bambini.

 

c.s.

fonte "the guardian"

 

 

 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout