Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Amazon scende in campo nella partita dei diritti tv per il calcio

01 Novembre 2020

Analizzando le voci dei 1,34 miliardi incassati dalla Lega Calcio, si scopre come la maggior parte (1,16 miliardi) arrivi dalla cessione dei diritti per il suolo nazionale e “soltanto” 371 milioni derivino da IMG per l’estero.  Tra i cinque campionati top in Europa (Inghilterra, Spagna, Germania, Italia e Francia) unicamente la Ligue 1, la massima categoria francese, con 80 milioni, fa peggio. Primeggia la Premier League, campionato inglese, con 1,56 miliardi solo per i mercati esteri.

La Serie A dunque potrebbe, come ipotizza Deloitte, coprire le entrate perse da Sky aumentando gli introiti per la concessione dei diritti extra nazionali. Nuovi player internazionali, come Amazon appunto o Netflix si stanno affacciando a questo mercato, decisi a diversificare ulteriormente il pacchetto di intrattenimento offerto ai loro abbonati.

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout