Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Il punto sui campionati d'Europa

16 Maggio 2020

La Serie A, dopo aver ripreso le sedute individuali ad inizio mese, riprenderà da lunedì 18 maggio gli allenamenti collettivi.La Lega ha manifestato in più occasioni il desiderio dei club di portare a termine il campionato, per evitare disastrosi contraccolpi finanziari, ma si allineerà alle scelte del Governo. La maggioranza in Lega Serie A ha espresso la volontà di ripartire il 13 GiugnoFondamentale sarà trovare l’intesa con le istituzioni sul protocollo medico: in questo senso il vertice di oggi tra il Comitato tecnico scientifico e la Federcalcio potrebbe dare maggiori informazioni a riguardo.

Se si troverà un accordo per far riprendere il campionato italiano la stagione terminerebbe il 2 Agosto, in tempo per la Champions League da disputarsi a cavallo di Ferragosto.

La Bundesliga riprenderà oggi 16 Maggio con il derby della Ruhr fra Borussia Dortmund e Schalke 04. La Germania è il primo campionato top d’Europa a tornare in campo dopo l'emergenza sanitaria: tutte le partite si giocheranno ovviamente a porte chiuse (ma con tifosi cartonati sugli spalti) e tutte le squadre dovranno rispettare un rigido protocollo stilato dagli esperti.

Al via sicuramente anche la Primeira Liga portoghese il 4 Giugno e il campionato turco il 12 Giugno.

I campionati che ripartono ufficiosamente: la Premier League e la Liga

Tra gli ultimi campionati a chiudere i battenti (venerdì 13 marzo), anche la Premier League si è dovuta adeguare alla situazione di quarantena generale. Il governo inglese ha dato il via libera per tornare a giocare a partire dal 1 giugno, ovviamente a porte chiuse ed è stato già stilato un protocollo medico

Non c’è ancora una data ufficiale per la ripresa ma un possibile giorno per la ripartenza potrebbe essere il 12 o il 20 giugno.

Anche nel caso della Liga sembra filtrare ottimismo per la ripresa della stagione. Il Consiglio Superiore dello Sport ha approvato il protocollo per la ripartenza del campionato, concedendo il via libera ai test sierologici sui calciatori con sintomi dal 4 maggio. Il Presidente del Governo spagnolo, Pedro Sanchez, ha inoltre permesso ai club riprendere gli allenamenti individuali.

Attualmente non c'è ancora una data confermata per la ripartenza del campionato ma il Presidente de La Liga, Tebas, ha provato ad indicare come possibile giorno per la ripresa il 12 giugno.

I campionati cancellati: la Ligue 1 e l’Eredivisie

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout