Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Amminoacidi ramificati o essenziali, quali scegliere?

04 Febbraio 2020

Gli amminoacidi sono i mattoni delle proteine e si differenziano per la tipologia e lunghezza della catena amminoacidica. Il nostro organismo li richiede per ricavare energia.

Gli amminoacidi a catena ramificata conosciuti con (BCAA) sono Leucina,

Isoleucina e Valina, e hanno un metabolismo selettivo bypassando il fegato.

La loro capacità è quella di andare a ridurre la sensazione di fatica perché riducono la produzione di serotonina a livello cerebrale; inoltre limitano il catabolismo proteico agendo sul testosterone e GH e accelerano i tempi di recupero ottimizzando la crescita muscolare.

In commercio troviamo diverse formule 1:1:1; 2:1:1; 4:1:1; 8:1:1 in base alle necessità, al tipo e livello di attività sportiva che si pratica, perché la quantità di Leucina dipende dalla performance e dal risultato che vogliamo ottenere.

Gli amminoacidi essenziali sono: fenilalanina, isoleucina, leucina, lisina, metionina,treonina, valina e triptofano.

Sono considerati amminoacidi semiessenziali la tirosina e cisteina perché vengono sintetizzati da due amminoacidi come fenilalanina e metionina. Gli essenziali non vengono sintetizzati autonomamente, per questo sono

introdotti tramite alimenti.

Oltre al ruolo di sintesi proteica, l’essenziale interviene nella costituzione di ormoni come GH, insulina e glucagone.

N.B: l’integratore è un prodotto che serve ad integrare la comune dieta, non si può

sostituire alla dieta! L'integratore è fonte di sostanze come vitamine, sali minerali, etc e svolge un’azione a livello metabolico. Il suo utilizzo deve essere sempre consigliato da un professionista del SETTORE.

Dr. Andrea Foti 

Pagina facebook e instagram: Dr. Andrea Foti 
Sito: www.andreafotinutrizionista.it

 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout