Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

PSICOLOGIA : L’intervento dello psicologo dello sport è efficace nei giovani calciatori al fine di incrementare la capacità di gestire lo stress e, quindi, di migliorare il benessere e la prestazione sportiva?

07 Gennaio 2020

 

L’intervento dello psicologo dello sport è efficace nei giovani calciatori al fine di incrementare la capacità di gestire lo stress e, quindi, di migliorare il benessere e la prestazione sportiva?


Uno dei requisiti principali per raggiungere il successo sportivo e il benessere è la capacità di controllare lo stress. L’intervento dello psicologo dello sport è importante non solo a livello professionistico, ma anche nel settore giovanile. Il calcio giovanile, infatti, è caratterizzato da differneti fonti di stress (come ad esempio pressione dei genitori e degli allenatori), che potrebbero tradursi in conseguenze negative per i giovani atleti: scarse prestazioni, assenza di soddisfazione, scarsa attenzione, abbandono sportivo, infortuni, ecc..

Lo stress è percepito dal giovane atleta come una minaccia che produce cambiamenti a livello ​​fisiologico, psicologico e comportamentale, e, se gestito scorrettamente può avere conseguenze negative sul ragazzo stresso.

 

In questo articolo verrà presentata una ricerca del 2019 “Psychological Intervention Program to Control S.tress in Youth Soccer Players “ di Aurelio Olmedilla1, Isabel Moreno-Fernández, Verónica Gómez-Espejo, Francisco Javier Robles-Palazón, Isidro Verdú and Enrique Ortega*

Questo studio ha come obiettivo verificare l’efficacia dell’allenamento psicologico cognitivo-comportamentale al fine di incrementare le abilità mentali per la gestione dello stress nei giovani calciatori di sesso maschile. Sono stati coinvolti 19 giovani calciatori. appartenenti allo stesso club spagnolo dilettantistico, con un’età media di 16 anni. Prima del normale allenamento tecnico e tattico, i ragazzi sono stati sottoposti, a 8 sessioni di allenamento psicologico della durata di 50 minuti (TABLE 1).

 

TABLE 1 |

 

Sessione 1

Valutazione Iniziale

Spiegazione della procedura da seguire durante le sessioni

Psychological Preparation Evaluation Questionnaire (CPRD) pre-test

Sessione 2

Motivazione (I)

Psicoeducazione: spegazione del concetto, tipi e modalità per incrementare la motivazione

Sessione 3

Motivazione (II)

Stabilire obiettivi

Distinzione tra obiettivi a breve, medio e lungo termine

Distinzione tra obiettivi di prestazione e obiettivi di risultato

Come effettuare la registrazione della tabella degli obiettivi

Sessione 4

Attenzione-concentrazione (I)

Psicoeducazione: spiegazione del concetto, tipi di attenzione, modi per aumentare l'attenzione e la concentrazione

Sessione 5

Attenzione-concentrazione (II)

La tecnica di visualizzazione e come applicarla

Osservazione di testimonianze di atleti che praticano questa tecnica

Sessione 6

Livello di attivazione (I)

Psicoeducazione: spiegazione del concetto e come aumentare o diminuire il livello di attivazione

Sessione 7

Livello di attivazione (II)

Rilassamento

Spiegazione di cosa consiste la tecnica di rilassamento progressivo di Jacobson e come eseguirla

Sessione 8

Valutazione finale

Psychological Preparation Evaluation Questionnaire (CPRD) post-test

 

Al fine di valutare l’efficacia dell’allenamento mentale, nella prima e nell’ultima sessione è stato somministrato agli atleti lo Psychological Characteristics Related to Sport Performance Questionnaire (CPRD), questionario composto da 55 item che raggruppa cinque sottoscale:

  1. controllo dello stress (SC): fa riferimento alle risposte dell'atleta a situazioni potenzialmente stressanti

  2. influenza nella valutazione delle prestazioni (IPE); fa riferimento alle risposte dell'atleta alle situazioni in cui lui/lei o le persone a lui vicine giudicano la sua esibizione

  3. motivazione (M) : fa riferimento alla motivazione e all’impegno nello sport agonistico,

  4. abilità mentali (MSK) ; fa una valutazione riguardo l'uso delle abilità mentali legate alla prestazione sportiva

  5. la coesione di squadra (TCOH); fa una valutazione riguardo a quanto l'atleta possa sentirti attratto e identificato con il gruppo-squadra. Tale scala, tuttavia, non viene presa in considerazione in questa ricerca.

I risultati hanno indicato un miglioramento dei giovani calciatori dopo il programma di allenamento mentale nella scala dell’influenza nella valutazione delle prestazioni (IPE) e nella scala delle abilità mentali (MSK). Nella scala controllo dello stress (SC), invece, i punteggi dopo il programma erano migliori ma la differenza non era statisticamente significante.

Questo studio ha confermato l’efficacia dell’intervento dello psicologo dello sport al fine di promuovere la gestione dello stress nei giovani calciatori, quindi un miglior benessere, una migliore prestazione sportiva e una riduzione delle conseguenze negative derivate da una gestione disfunzionale dello stress.

L’apprendimento di strumenti psicologici, inoltre, può essere utile al ragazzo al fine di applicarlo anche in contesti extrasportivi.

Bibliografia

Aurelio Olmedilla1, Isabel Moreno-Fernández, Verónica Gómez-Espejo, Francisco Javier Robles-Palazón, Isidro Verdú and Enrique Ortega* (2019),“Psychological Intervention Program to Control S.tress in Youth Soccer Players “ , This article was submitted to Movement Science and Sport Psychology, a section of the journal Frontiers in Psychology, Front. Psychol. 10:2260., doi: 10.3389/fpsyg.2019.02260.

 

Cavallone Monica Psicologa e consulente in Psicologia dello Sport - E-mail: 11031988@tiscali.it

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout