Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

La lettera di Natale del Calcio Catania ai giocatori

28 Dicembre 2019


Cari giocatori, trovatevi una squadra che vi ingaggi, anche gratis, perché non siamo in grado di pagarvi lo stipendio. Firmato Calcio Catania. È il contenuto del messaggio che ha inviato la società etnea ai propri tesserati insieme agli auguri di buon Natale e felice anno nuovo.
“Cari ragazzi – si legge nel testo della lettera ricevuta dai calciatori rossazzurri – nel rinnovare a voi e alle vostre famiglie gli auguri di un Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo, con la riapertura delle liste di trasferimento abbiamo il dovere di esporvi con chiarezza il quadro economico della nostra società. Il calcio Catania Spa per la ben nota situazione debitoria non potrà far fronte agli adempimenti economici così come attualmente in essere. La vita del Catania è primaria ad ogni cosa, così che ci sembra giusto che troviate una squadra che vi garantisca di poter avere soddisfatte le vostre esigenze tecniche ed economiche. Nessuna pretesa sarà da noi avanzata alle eventuali squadre che si faranno avanti. Certi della vostra comprensione vi salutiamo cordialmente. Calcio Catania Spa”.

Il Catania lo scorso 16 dicembre ha fatto fronte al pagamento di 800 mila euro per gli stipendi dei tesserati, scongiurando penalizzazioni in classifica per inadempienze amministrative. Il vero obiettivo della lettera sarebbe quello di liberarsi dei contratti più pesanti come quelli dei big Francesco Lodi, Davis Curiale e Marco Biagianti che non rientrano più nei piani del club.

C.S.

 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout