Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Futsal Euro 2014, Campioni d’Europa!!!!

09 Febbraio 2014

L'Italia batte la Russia 3 a 1  e sale sul tetto d'Europa.
La Nazionale di Calcio a Cinque con una prestazione superlativa  batte anche la Russia e si aggiudica l’Europeo 2014.
Il capitano Lima veramente incontenibile durante la partita ha aperto le marcature solo dopo 6 minuti.

Dopo tre minuti il russo-brasiliano Eder pareggia il conto rimettendo in perfetta parita' la finale.

Per i nostri avversari  sara' un'illusione  che durera' molto poco: ci pensano Murilo al minuto 13 e Giasson al minuto 18 a risvegliare i Russi tramortendoli con un tremendo uno-due che taglia loro le gambe con gli azzurri che mettono  una seria ipoteca al successo finale gia' nel primo tempo.
Nella ripresa, gli azzurri colpiscono anche un palo legittimando ancor piu' il risultato.
Il resto della partita e solo un lento count-down per dare inizio ad i festeggiamenti
Il titolo europeo mancava agli Azzurri da oltre dieci anni: era il 2003, quando la competizione si giocò in Italia, con Aversa e Caserta come sedi degli incontri: gli Azzurri, all’epoca guidati da Alessandro Nuccorini, vinsero tutte le gare della competizione, per poi imporsi nella finalissima di Caserta per 1-0 sull’Ucraina.

Poi, due terzi posti (2005 e 2012), un terzo posto (2007) ed una clamorosa eliminazione ai quarti (2010), a cui però vanno aggiunti ben tre terzi posti consecutivi ai Mondiali del 2004, 2008 e 2012. Ora, come campioni d’Europa in carica, è lecito aspettarsi un assalto ai prossimi mondiali che si terranno in Colombia nel 2016.
In questa edizione, l’Italia era partita in sordina: subito sconfitta 3-2 dalla Slovenia nella prima gara del girone, sembrava destinata ad una eliminazione prematura.

Il caso ha voluto che la squadra “cuscinetto” del girone, l’Azerbaigian, vincesse 7-6 proprio contro gli sloveni, riaprendo il discorso qualificazione.

L'talia non si è fatta pregare battendo con un  7-0 netto agli azeri, e riacciuffando in extremis la qualificazione .

Ai quarti poi , è stato il turno della Croazia cedere il passo agli Azzurri, per 2-1. In semifinale, si è arreso il Portogallo per 4-3.

Dopo la finalina per il terzo posto vinta dalla Spagna proprio sui lusitani, è arrivata la sinfonia più bella, con l’Italia che si è imposta con una prestazione che non lascia repliche.
la Russia aveva  spodestato una Spagna che aveva vinto le ultime quattro edizioni di fila.

Gli azzurri, invece, tornavano in finale dopo sette anni dall’ultima apparizione, nel 2007 a Oporto: in quella occasione, fu la Spagna a imporsi 3-1, stavolta tutta l’Italia del futsal si augurava  un epilogo diverso e cosi' e' stato.

Grandi Azzurri!!!

M.O.

Gallery: 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout