Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Koa Bosco,squadra di calcio nata dagli immigrati

20 Ottobre 2013

Nel 2010 si rivoltarono a Rosarno mettendo la cittadina calabrese a ferro e fuoco,oggi formano la squadra di calcio Koa Bosco.

Stiamo parlando di 32 immigrati africani che hanno voluto dare una svolta alla loro integrazione attraverso il calcio partecipando al campionato di terza categoria che iniziera’ il prossimo 25 Ottobre.

La societa’ vive con l’aiuto della Caritas e degli stessi africani,quest’ultimi scappati dai loro Paesi per diversi motivi,chi perche’ era minacciato di morte,chi per motivi politici,ma tutti con un passato calcistico.

Vivono in una tendopoli senza lamentarsi e tra qualche giorno saranno impegnati nei campi nella raccolta delle olive.

Hanno il permesso di soggiorno come rifugiati,parlano bene l’italiano e molti sono laureati.

Si allenano nel campo di Palmi messo a disposizione dal Sindaco Barone e ci sono anche 2 dirigenti italiani:l’allenatore Mammoliti,prossimo diacono e Bagala’ direttore generale.

 

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare:

Promuovi la tua attività su CalcioScout