Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Rivoluzione in Canada per prepararsi ai mondiali del 2026

13 Marzo 2020

Durante l'ultimo decennio, il Canada ha fatto diversi tentativi di creare una lega nazionale sostenibile e professionale senza però riuscirci

Un recente studio condotto da Canada Soccer ha dimostrato che la struttura in cima alla piramide del calcio maschile canadese doveva essere riorganizzata, al fine di promuovere una crescita significativa e migliorare i risultati delle squadre nazionali maschili.

Abbracciando positivamente opportunità e sfide, la Canadian Soccer Association (CSA) ha deciso che il miglior approccio a lungo termine per raggiungere le sue ambizioni era che il paese sviluppasse la propria lega professionale nazionale.

Con questo obiettivo in mente, il CSA ha fortemente incoraggiato la creazione della Premier League canadese (CPL) e nel 2019 la CPL è stata lanciata con il supporto del Forward Program della FIFA.

La Canadian Soccer Association sta cogliendo l'attimo dopo aver recentemente vinto la gara per ospitare la Coppa del Mondo FIFA nel 2026, insieme a Messico e Stati Uniti.

Senza dubbio, questo porta a una campagna pubblicitaria incommensurabile e un'esposizione al calcio nei suoi paesi ospitanti e rappresenterà un'opportunità d'oro per questa nazione di costruire il suo campionato una volta per tutte.

Questa lega nazionale è stata concepita come una nuova lega completamente professionale, volta a innalzare il livello del calcio professionistico nazionale canadese, offrendo allo stesso tempo ai tifosi un alto livello di competizione.

I regolamenti della lega sono chiaramente orientati a promuovere la crescita dei giocatori nazionali e lo sviluppo della lega.

Un esempio di ciò è il requisito di iniziare ogni partita con un minimo di sei giocatori nazionali nelle formazioni iniziali delle squadre.

Inoltre, i giocatori canadesi di una squadra, di età pari o inferiore a 21 anni, devono giocare un minimo di 1.000 minuti nel corso della stagione.

Queste misure offrono ai giovani giocatori un chiaro percorso da seguire.

Prima che il nuovo corso fosse lanciato, la maggior parte dei giocatori che inseguivano il loro sogno di diventare professionisti dovevano andare all'estero.

Tuttavia, la CPL ora fornisce loro la tabella di marcia e la motivazione per diventare un calciatore professionista nel proprio paese.

Con la Coppa del Mondo a distanza di alcuni anni, l'attuale fase di avvio e crescita è vista come una grande opportunità per garantire che la lega svilupperà un mercato adatto a sfruttare la Coppa del Mondo FIFA 2026.

Anche se viaggiando attraverso più fusi orari (la maggior parte delle partite richiedono viaggi aerei commerciali e pernottamenti) e le condizioni climatiche presentano indubbiamente sfide, i tifosi di calcio canadesi hanno finalmente una competizione nazionale da costa a costa.

La prima stagione della CPL è iniziata con sette squadre di diverse città (Calgary, Edmonton, Hamilton, Halifax, Langford, Winnipeg e York Region). Ciò ha favorito il senso di parentela e l'appartenenza dei fan ai rispettivi team, contribuendo al contempo alle rivalità regionali.

L'esistenza della Premier League canadese è anche un importante fattore motivazionale per gli arbitri. La possibilità di arbitrare ai massimi livelli in questa nuova lega nazionale è un grande obiettivo che li motiva a continuare la loro formazione e il miglioramento.

A questo proposito, la CSA ha ampliato le sue attività di sviluppo delle capacità e, nel 2019, oltre 900 uomini e 300 donne hanno avuto l'opportunità di partecipare a seminari e attività di formazione in tutto il paese.

La squadra nazionale maschile canadese sarà sicuramente un altro grande beneficiario della fiorente nuova lega. La CPL non solo ispirerà una nuova generazione di giocatori, ma fornirà anche un ambiente di prim'ordine per sviluppare le loro abilità e fare esperienza sul campo.

Prestare particolare attenzione allo sviluppo di giocatori nazionali e giovani aiuterà sicuramente a produrre e far crescere la base di giocatori adatta per la squadra nazionale maschile canadese.

Questo approccio dovrebbe avere risultati positivi nelle prossime competizioni internazionali, e la squadra nazionale maschile del CSA non vede l'ora di avere una prestazione di impatto "a casa" nel 2026.

C.s.

fonte fifa.com

 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: