Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

1910 - Il "caso" della finale scudetto del primo girone unico

28 Febbraio 2020

Il 1910 è l'anno in cui per la prima volta si disputò un campionato italiano a girone unico per la massima serie sul modello di quanto avveniva in Inghilterra e  vi parteciparono 9 squadre : 4 milanesi , 2 genovesi, e 3 piemontesi.
La Pro-Vercelli campione d'Italia in carica disputo' un grande campionato così come l'Internazionale  che poteva vantare tra le sue fila giocatori non italiani.
Dopo le 16 giornate di campionato le 2 formazioni si trovarno appaiate in vetta a 25 punti e , secondo il regolamento vigente all'epoca ,dovevano sfidarsi  in uno spareggio da disputarsi a Vercelli ( per la miglior differenza reti ).
E qui nasce il "caso" , la Pro Vercelli ottenuto un primo slittamenteo della sfida di 1 settimana in quanto i suoi giocatori erano impegnati in in torneo studentesco ne chiede un altro motivandolo con il fatto che altri suoi giocatori erano impegnati in un torneo militare, ma la Federcalcio su pressioni dell'Internazionale questa volta si oppose al rinvio.
Il mancato rinvio fece andare su tutte le furie il presidente della Pro-Vercelli,che, per protesta, fece andare in campo dei ragazzini dagli 11 ai 14 anni che prima della partita, ai saluti, regalarono dei cioccolatini a quelli dell'Inter.
L'undicenne Rampini capitano dei bianchi piemontesi consegna prima della partita una lavagna al capitano nerazzurro "cosi non perdete il conto dei gol che ci fate".
Il match diventa una farsa e l'inter vince 10-3 diventando per la prima volta campione d'Italia.
La Pro-Vercelli si rifece subito in quanto infilò poi una serie di 3 scudetti successivi , attualmente la gloriosa società piemontese vanta 7 scudetti e disputa il campionato di C1.

 

C.s.

 

 

 

Gallery: 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: