Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Lazio, Verona e Cagliari: la sorpresa è servita

05 Febbraio 2020

Siamo già alla 23ª giornata e, di conseguenza, il campionato e la classifica si stanno pian piano delineando. Tra lotta scudetto, lotta Europa e lotta salvezza, è chiaro ormai quali sono gli obiettivi delle varie squadre. Dopo sei mesi, si può dire inoltre con certezza quali siano le vere sorprese di quest’anno.

Numeri, gioco e risultati alla mano, infatti, le squadre che più hanno sorpreso nella Serie A 2019/20 sono senza dubbio Lazio, Verona e Cagliari.

I biancocelesti sono in piena corsa per il titolo, hanno cambiato poco rispetto ad un anno fa e hanno un allenatore bravo, capace e completamente inserito nel progetto. Inzaghi ha plasmato una squadra che gioca bene e, soprattutto, fa gol, trascinata da un Ciro Immobile formato killer dell’aria di rigore. Oggi la Lazio sarà impegnata nel recupero proprio con il Verona e, in caso di vittoria, scavalcherebbe l’Inter e andrebbe a soli due punti dalla Juve. Impensabile fino a poco tempo fa.

Dovranno però vedersela, appunto, con i gialloblu, che stanno disputando un campionato da applausi.Più di qualche addeto ai lavori, ad inizio stagione, aveva pronosticato un’annata molto complicata per l’Hellas, invece Juric è riuscito a costruire prima un gruppo e poi una mentalità che ha permesso alla propria squadra di affrontare ogni avversario a testa alta e mettendo in pratica un calcio molto gradevole. Non a caso è nona e, se dovesse vincere all’Olimpico, salirebbe incredibilmente al sesto posto, superando anche il Cagliari.

I sardi arrivano da un periodo buio e non vincono da oltre due mesi, ma nonostante questa crisi, sono sesti e in piena bagarre per l’Europa League. Merito di un avvio di stagione formidabile, in cui la squadra di Maran ha divertito e si è divertita. Poi si è rotto qualcosa, ma c’è ancora tempo per legittimare una posizione che fin qui è tutta meritata.

Lazio, Verona, Cagliari: qual è la sorpresa più grande di questa stagione?
Rispondi al nuovo sondaggio di CalcioScout, possono farlo tutti gli iscritti.

Andrea Bonso
@abonstweet

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: