Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

La dieta di Cristiano Ronaldo

25 Gennaio 2020

Come si mantiene in forma CR7? Qual è la dieta di Cristiano Ronaldo?

Oltre a una costante attività fisica, cura anche molto la sua alimentazione: il calciatore ha dichiarato di essere seguito da nutrizionisti e dietologi più importanti al mondo e di sgarrare raramente con il cibo. Il suo obiettivo? Mantenere la massa grassa del 7% e sfoggiare un fisico top super allenato sia in campo che fuori. Ronaldo fa ben 6 pasti al giorno e non rinuncia mai alle sue 8 ore di sonno.

Cosa mangia Cristiano Ronaldo?

Rigidissima e senza possibilità di sgarri, non è un caso se la sua dieta è tra le più famose al mondo. Un curioso aneddoto ci ben fa capire quanto il campione tenga alla sua alimentazione: durante la sua prima cena a Torino, dopo il passaggio alla Juventus, CR7 ha cenato insieme a procuratore e dirigenza sul terrazzo del noto ristorante Mandria.

Il menù?

Niente bagordi, in pieno stile CR7: il campione ha scelto un’insalata caprese, seguita da un’insalata di mare, una pasta al pomodoro semplice e del pollo come secondo. Niente vino, ma solo acqua. Unico sgarro, l’antipasto: vitello tonnato. 84 chili per 187 centimetri d’altezza, il calciatore portoghese consuma ben 6 pasti al giorno. Segue un’alimentazione sana ed equilibrata, dove torte e cioccolato fondente una volta ogni tanto sono assolutamente concessi. Grandissimo amante di frutta e verdura, non rinuncia mai ad un succo di pera, ananas o mela e ai cereali integrali.

Per colazione opta per il salato: mangia uova o toast con prosciutto, formaggi e spremute.

A pranzo assume carboidrati solo se il pomeriggio ha partite importanti. Solitamente, quindi, mangia insalate, pollo, cereali e fibre.

A cena opta per vitamine e proteine, difatti non mancano mai i piatti di bistecca o carne alla griglia nei suoi ristoranti preferiti.

Ogni giorno beve almeno 2 litri di acqua ed evita tutto ciò che è ricco di zuccheri. Come snack, invece, ricorre al consumo di barrette, frullati proteici, frutta secca o succhi di frutta. Non è male la dieta di Cristiano Ronaldo, ovviamente associata ad un’attività fisica sempre presente e perfetta per il lavoro che svolge! 

Fonte foto: https://www.facebook.com/Cristiano/
 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: