Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Immobile non si ferma più

22 Gennaio 2020

23 reti in 19 partite. Basta questo dato impressionante per capire che razza di stagione sta disputando Ciro Immobile. Il bomber della Lazio è ormai un’implacabile macchina da gol e se la squadra di Inzaghi può sognare in grande, un grande merito va soprattutto a lui, che ha segnato il 50% delle reti totali biancocelesti.

E, per questo, i suoi tifosi gli perdoneranno il rigore che ha sbagliato contro il Napoli in Coppa Italia.

Sei mesi da urlo per super Ciro ed è impossibile non cercare il paragone con l'andamento dell'Higuain dei record, quello che nella stagione 2015-16 realizzò 36 gol stabilendo il primato assoluto per un singolo giocatore nella storia della Serie A. Immobile, in proiezione, è addirittura a +5. 23 gol attuali in diciannove partite contro i 18 del Pipita. Intanto, con la tripletta alla Samp, l’attaccante napoletano con ha anche agganciato lo stesso Higuain a quota 122 gol nella classifica eterna dei marcatori della Serie A. 

E chi lo ferma più? L’importante, però, è che continui a segnare anche quando passerà dalla maglia biancoceleste a quella azzurra dell’Italia. Quest’estate ci sono gli Europei e tutti noi ci aspettiamo ancora un Ciro in formato “implacabile macchina da gol”.

Higuain 36 gol in un campionato, Immobile è a 23 dopo 19 gare. Riuscirà a superarlo?
Rispondi al nuovo sondaggio di CalcioScout, possono farlo tutti gli iscritti.

Redazione Cs

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: