Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

10 Borse di Studio dall'AIAC

22 Novembre 2019

L’associazione italiana allenatori di calcio (AIAC), offre 10 borse di studio, di cui, 9 per allenatori e 1 per preparatori atletici, per frequentare Corsi di Allenatore Uefa C, Uefa D, Allenatori Portieri Prima Squadra e Settore Giovanile, Allenatore di Calcio a 5 e Preparatore Atletico, rivolto a persone di entrambi i sessi, ma con vincolo di età, infatti, il requisito per poter partecipare è essere nati negli anni tra il 1979 e il 1996 (compresi), appartenenti a famiglie con condizioni disagiate.

Il progetto che si chiama “CALCIO UNA FORMAZIONE PER TUTTI” e che da nome al bando, riservato agli Associati AIAC ed ai loro familiari, rivolto ai ragazzi e ragazze nati dal 1979 al 1996 appartenenti a famiglie in condizioni disagiate partirà nel periodo in cui si aprono i corsi per Allenatori Uefa “C”, Uefa “D”, Allenatore di Portieri di prima squadra e settore giovanile, Allenatore di Calcio a 5 e Preparatore atletico.

Il progetto persegue i seguenti obiettivi:

- supportare i ragazzi e le ragazze che per le difficili condizioni economiche in cui versano, non potrebbero sostenere i costi dei corsi;

- facilitare il processo di crescita dei ragazzi e delle ragazze incoraggiandoli a svolgere attività fisica ed aiutandoli ad acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e della personalità individuale;

- promuovere l’acquisizione di stili di vita corretti e salutari contrastando le cattive abitudini alimentari;

- promuovere i valori educativi dello sport quali l’integrazione, l’inclusione sociale e la valorizzazione delle differenze;

I giovani che rientrano nelle condizioni previste dal bando potranno scegliere un solo Corso tra quelli precedentemente denominati.

Art.1 - Requisiti per la candidatura

Le iscrizioni dei soggetti potranno essere effettuate, se in possesso dei seguenti requisiti:

- Essere Associato A.I.A.C. o familiare di un Associato o Sostenitore al momento della presentazione della domanda;

- anno di nascita minimo 1996 massimo 1979;

- dichiarazione ISEE di cui al D.Lgs. 159/2013 e s.m.i. attestante il reddito familiare non superiore a € 15.000,00;

- per solo coloro che intendono iscriversi al corso di preparatore atletico, condizione essenziale è quella essere in possesso del titolo di Laurea in Scienze Motorie o ex Isef;

 

Verrà predisposta una graduatoria sulla base dei seguenti requisiti e relativi punteggi:

Valutazione ISEE

  • ISEE da € 0,00 a € 3.000,00 – 10

  • ISEE da € 3.000,01 a € 6.000,00 – 7,5

  • ISEE da € 6.000,01 a € 9.000,00 – 5

  • ISEE da € 9.000,01 a € 15.000,00 – 2,5

  • ISEE superiore a € 15.000,00 – 0

Valutazione status richiedente

Soggetto Associato A.I.A.C. o familiare al momento della presentazione della domanda (verrà valutato 1 punto per ogni anno di iscrizione negli ultimi 5 anni) – min. 1 max 5

  • Soggetto richiedente disoccupato o in stato di NASPI – 10

  • Soggetto richiedente residente in territorio colpito da calamità naturali (terremoto, alluvioni ecc…) – 9

  • Presenza di una o più persone disabili in famiglia (legge 104/1992) – 8

  • Componenti nucleo familiare uguale o maggiore di 6 – 6

Valutazione tesi di laurea

Il calcio come strumento di inclusione sociale e/o per giovani con difficoltà – 2

Si precisa che, qualora spettante, il contributo verrà erogato al richiedente dietro ricevimento della ricevuta di pagamento del corso prescelto e dovrà essere inviata tramite e-mail all’indirizzo contributocorsi@assoallenatori.it

Art. 2 ‐ Presentazione della domanda di iscrizione

La domanda, debitamente compilata in tutte le sue parti ivi inclusa l’informativa privacy, unitamente all’allegato A, dovrà essere fatta pervenire per posta, per corriere o consegnata a mano, a cura degli interessati, entro e non oltre la data di scadenza di ogni singolo corso con Raccomandata A/R all’indirizzo: AIAC Onlus presso Centro Tecnico Federale di Coverciano Campo 5 - Via G. D’Annunzio,138 - 50135 Firenze.

Non saranno accettate le domande che perverranno oltre il limite di scadenza anche se presentate in tempo utile agli uffici postali o ai corrieri.

Nella domanda di candidatura dovranno essere inseriti i dati anagrafici del soggetto nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza (specificare se territorio colpito da calamità naturale), codice fiscale, e-mail, recapito telefonico, anno/i di iscrizione AIAC, il nome dell’associato e il grado di parentela ( se il corsista è familiare di Associato AIAC), la matricola di iscrizione, l’indicazione della fascia di reddito di appartenenza, il numero dei componenti del nucleo familiare ed eventuale disabilità di uno di essi, stato eventuale di disoccupazione o NASPI certificato dal centro per l’impiego competente, IBAN, copia documento di identità. Inoltre dovranno essere indicate, secondo l’ordine di preferenza la richiesta di partecipazione al corso prescelto.

 

Punteggio raggiunto Percentuale di sconto

Superiore a 20                100%

da 15 a 20                      75%

da 10 a 14                       50%

da 5 a 10                        25%

da 1 a 4                          10%

 

 

A parità di punteggio nella graduatoria, la minore età costituirà titolo preferenziale per la relativa valutazione.

Art. 3 ‐ Scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione

Le domande di partecipazione dovranno pervenire, come indicato nel precedente art. 2, entro e non oltre la data di scadenza di ogni singolo corso, a pena d’esclusione.

 

Art. 4 ‐ Valutazione delle domande e iscrizione

Saranno ammessi al contributo i soggetti valutati idonei, in possesso dei requisiti indicati al precedente art.1. e che abbiano presentato ricevuta di pagamento al corso. I richiedenti riceveranno formale comunicazione via e-mail circa l’esito della domanda.

Sarà possibile presentare richiesta di contributo per un solo corso nell’arco della stagione sportiva.

Art. 5 - Reclami

Eventuali reclami potranno essere presentati entro 7 (sette) giorni lavorativi a partire dalla ricezione della comunicazione, all’indirizzo aiaconlus@assoallenatori.it. L’esito dell’esame della documentazione sarà comunicato entro i successivi 15 (quindici) giorni.

Art. 6 ‐ Decadenza iscrizione e rinuncia

La mancata partecipazione a più del 10% delle ore di lezioni potrà determinare la decadenza dell’iscrizione del corsista (salvo presentazione del certificato medico).

Qualora il soggetto non porti a termine il corso perderà il contributo spettante.

Il corsista è tenuto a segnalare tempestivamente eventuale rinuncia ai fini di permettere la sostituzione del beneficiario sulla base della lista d’attesa.

Qualora il Corso prescelto non raggiunga il numero minimo di 20 iscrizioni, il soggetto potrà essere invitato a sceglierne un altro fra quelli indicati nella domanda.

Art. 7 ‐ Esclusioni

L’accertata non veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati nell’autocertificazione costituirà violazione delle norme di legge e comportamento, con conseguente esclusione dal Corso.

Art. 8 – Tutela della privacy

I dati raccolti per la partecipazione all’iniziativa saranno trattati in conformità al Regolamento (UE) 2016/679.

L’informativa privacy completa è consultabile sul sito di AIAC ONLUS al seguente link http://onlus.assoallenatori.it/

Firenze 11.11.2019

Il Presidente

Marcello Mancini

Per ulteriori dettagli e informazioni o per visionare e scaricare gli allegati consultare il sito:

http://www.assoallenatori.it/news/1068.html?fbclid=IwAR1nirZjS5oaqz04oI0Di_T7HiXoqS8wkP4bo07jX2lFN7ipxTVXExhG454

Articolo a cura di: Fabio Polverino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: