Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Che fine ha fatto Giovinco

27 Ottobre 2019

La Formica Atomica classe 87 milita in Arabia Saudita con l'Al Hilal di Riyadhsi e si è calata benissimo nella nuova realtà: con il passaggio del turno nella massima competizione per club d'Asia,tra l'altro è il primo calciatore italiano a giocare due finali continentali al di fuori dell'Europa. 

Dopo aver lasciato l'Italia nel 2015, Giovinco ha giocato per quattro anni a Toronto dove, oltre ad aver regalato uno storico titolo alla franchigia dell'Ontario, ha ottenuto ben 21 riconoscimenti personali tra i quali spiccano quattro MVP Award della MLS e il Golden Boot dell'edizione 2018 di Concacaf Champions League.

Proprio in quest'ultima occasione lo stesso Giovinco aveva contribuito in maniera decisiva a trascinare i canadesi fino alla finale, poi persa ai rigori contro le Chivas di Guadalajara. Salutata Toronto - memorabile il suo discorso di addio alla città che lo praticamente adottato come un figlio - ha intrapreso una nuova e importante avventura, accettando l'offerta dell'Al Hilal e sbarcando in uno dei campionati più ricchi dell'intero continente asiatico. In campionato i biancoblu di Razvan Lucescu sono primi dopo 7 partite, nonostante gli sforzi maggiori siano stati concentrati proprio sul cammino in quella competizione nella quale in finale se la vedranno coi giapponesi degli Urawa Reds.

C.S.

 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: