Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Già 5 esoneri in serie C

02 Ottobre 2019

Le “panchine” sono sempre state un elemento altamente instabile, ma non mi riferisco a quelle situate in parchi, giardini pubblici, o per strada, mi riferisco a quel termine che indica la postazione lavorativa di ogni allenatore di calcio, che utilizza per dirigere più comodamente la sua squadra.

Gli elementi per cui un presidente, o una società decidono di cambiare tecnico sono tante, e variano in base a tante cose, risultati, categorie, obbiettivi, ingaggi, rapporto con i tifosi, ecc…

Una cosa è certa però, ogni anno in ogni categoria si assiste ad un costante “ricambio” alla ricerca della soluzione migliore a volte durante la fase estiva di costruzione delle squadre, talvolta durante il regolare corso della stagione sportiva, tra una partita e l’altra.

Per quanto riguarda il terzo ed ultimo gradino del Calcio Professionistico Italiano, la Lega Pro, fino ad ora, nel mese di Settembre 2019, ci sono stati ben 5 esoneri ufficiali.

Vediamo quali tecnici sono stati rimossi dal loro incarico, e chi ha preso il loro posto.

Nel girone C, il Monopoli guidato da Giorgio Roselli, dopo solo 2 giornate è stata la prima squadra ed effettuare un cambio, al suo posto Giuseppe Scienza, già tecnico dei “Gabbiani” la scorsa stagione.

La Cavese, sempre nel medesimo girone, dopo 4 giornate decide di esonerare Francesco Moriero e di richiamare a distanza di 12 anni dall’ultima volta Salvatore Campilongo.

Ancora nel girone meridionale, il Bari dei De Laurentis, decide di sostituire Giovanni Cornacchini, con Vincenzo Vivarini.

Da poco la notizia in questo turbolento girone C di un altro esonero, quello di Angelo Andreoli tecnico del Rende, ancora da decidere il suo successore.

Passiamo al girone B, dove la Feralpisalò ha annunciato l’esonero di Damiano Zenoni, ma non ha ancora sciolto la riserva sul prossimo tecnico.

Articolo di: Fabio Polverino

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: