Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Premier League: 3 italiani tra i peggiori 50 calciatori di sempre

25 Agosto 2019

Il sito 'FourFourTwo' ha deciso di stilare un elenco, selezionandone 50. Tra questi ci sono anche tre italiani, Corrado Grabbi alla posizione numero 24, Andrea Silenzi appena fuori dalla top 10 all'undicesimo posto, e Massimo Taibi, addirittura sul podio alla terza posizione assoluta.

50 - Radamel Falcao (in foto), 49 - Salif Diao, 48 - Roque Junior, 47 - Nikola Jerkan, 46 - Aleksandar Tonev, 45 - Sebastien Squillaci, 44 - Ahmed Musa, 43 - Agustin Delgado, 42 - Jean Makoun, 41 - Christian Poulsen.

40 - Jo, 39 - Andreas Cornelius, 38 - Richard Kingson, 37 - Torben Piechnik, 36 - Dean Leacock, 35 - Yaya Sanogo, 34 - Erik Meijer, 33 - Konstantinos Chalkias, 32 - Andy Van der Meyde (in foto), 31 - Lukas Jutkiewicz.

30 - Mario Jardel, 29 - Ade Akinbiyi, 28 - Istvan Kozma, 27 - Marcelino, 26 - Leon Cort, 25 - Gilberto,

24. CORRADO GRABBI (foto gallery)- Talento cresciuto in casa Juve e poi smarritosi lungo la sua carriera. Arrivò in Premier dalla Ternana a suon di gol. Venti reti in 34 partite in B nel 2000-01 abbagliarono gli osservatori del Blackburn, 

Pagato 22 miliardi di lire, Grabbi in Premier durerà appena sei mesi. 

Dal 2009 è uno degli allenatori delle giovanili della Juve.

23 - Grzegorz Rasiak, 22 - Kostas Mitroglou (in foto), 21 - Bruno Cheyrou.

20 - Thomas Brolin, 19 - Ricky van Wolfswinkel, 18 - Albert Luque, 17 - Jean-Alain Boumsong (in foto), 16 - Marco Boogers, 15 - Antonio Nunez, 14 - Claude Davis, 13 - Sean Dundee, 12 - Eric Djemba Djemba,

11. ANDREA SILENZI (foto gallery)- Altro bomber che abbagliò gli inglesi coi suoi gol in Italia, tra Torino e Napoli. 

Due stagioni intere e altrettanti gol col Nottingham Forest, mai in campionato e solo nelle coppe. 

10. BOSKO BALABAN - 9. IGORS STEPANOVS - 8. WINSTON BOGARDE - 7. BEBÉ - 6. JUNIOR LEWIS - 5. JOZY ALTIDORE - 4. MILTON NUÑEZ -

3. MASSIMO TAIBI (foto principale)- "Man of the match" all'esordio contro il Liverpool, nientemeno che con la maglia dello United e come successore del grande Peter Schmeichel. Dopo quella papera clamorosa (potete vedere il video nella nostra sezione "Eventi & Video") giocò soltanto altre quattro partite.

2. SAVIO -Il West Ham lo prese dal Brescia nel 2009: zero gol e immediato ritorno in Italia alla Fiorentina.

1. ALI DIA - Dopo una carriera tra i dilettanti del pallone, nel 1996 Dia chiamò diversi club fingendosi cugino del Pallone d'Oro in carica George Weah, e vendendosi con un potenziale crack di mercato. A cascarci fu Graeme Souness, che lo portò al Southampton. Il debutto del "finto calciatore" arrivò il 23 novembre di quello stesso anno, entrando al posto dell'infortunato Le Tissier e giocando appena 53 minuti prima di essere sostituito di nuovo. 

 

C.S.

Gallery: 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: