Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Novità sulle qualifiche per Allenare

25 Luglio 2019

Il Settore Tecnico della FIGC, e più specificamente la Scuola Allenatori di Coverciano, cosi conosciuta ai più, organizza, programma e svolge attività didattica, ovvero fornisce quella impostazione rivolta alla formazione dei Tecnici di ogni genere e grado, tramite dei Corsi, nonché sussidio e supporto con materiale didattico e documentazione specialistica avvalendosi di un proprio corpo docenti e specialisti esterni.

Promuove inoltre la continuità di formazione per chi ha già conseguito abilitazioni attraverso iniziative di aggiornamento e perfezionamento professionale.

Per partecipare ai Corsi, bisogna inoltrare domanda di richiesta al Settore Tecnico in caso di Corsi Centrali, o al Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti (LND) territorialmente competente, o all’Aiac (Associazione Italiana Allenatori Calcio).

I requisiti per i vari corsi e tutte le altre informazioni sono scritte nel bando di concorso.

Corsi Centrali

Fanno parte dei Corsi centrali:

  • Corso per Allenatori Professionisti di 1° Categoria UEFA PRO

  • Corso per Allenatori Professionisti di 2° Categoria UEFA A

  • Corso per Allenatori dei Portieri

  • Corso per Allenatori di Calcio a Cinque di Primo Livello

  • Corso per Preparatori Atletici

  • Corso per Direttore Sportivo

  • Corso per Osservatore Calcistico per Società Professionistiche

  • Corso per Match Analyst

Corsi Regionali e Provinciali

A differenza dei Corsi centrali svolti a Coverciano, quelli regionali e provinciali, vengono svolti sul territorio con la collaborazione della Lega Nazionale Dilettanti e dell’Associazione Italiana Allenatori di Calcio.

I Corsi sono:

  • Allenatore di Base UEFA B

  • Corso per Allenatore Dilettante Regionale

  • Corso per Allenatore Giovani Calciatori UEFA Grassroots C License

  • Corso per Allenatore di Calcio a Cinque

  • Corso per Allenatore dei Portieri per Dilettanti e Settore Giovanile

  • Corso per Collaboratore della Gestione Sportiva

Da settembre 2019 partiranno i primi corsi per Allenatore Dilettante Regionale, nuova qualifica per guidare le prime squadre. Per questo non si terranno più “Corsi UEFA B”, e per ottenere questa abilitazione sarà necessario la nuova licenza “D” oltre a quella “C”.

Sarà la prima volta che verranno indetti dal Settore Tecnico bandi per questo nuovo Corso. La licenza D, consentirà di Allenare (dopo le complessive 120 ore di lezione e il corso e tirocinio BLSD), in caso di superamento degli esami finali, solo le prime squadre fino al Campionato di Eccellenza maschile e la Serie C femminile, incluse. Di conseguenza, non verranno più svolti corsi UEFA B, e per ottenere tale qualifica, d’ora in poi, si dovrà ottenere l’abilitazione D + C, ovvero essere abilitati al corso per Allenatore Dilettante Regionale e anche Allenatore Giovani Calciatori UEFA C. Ottenute le due qualifiche si otterrà la qualifica B, senza la necessità di sostenere altri esami. Ottenuta la licenza B gli allenatori potranno eventualmente continuare il percorso ottenendo la licenza UEFA A.

Gli ammessi al Corso per Allenatore Dilettante Regionale dovranno versare una quota di partecipazione di 660 €, comprensiva dei 28 € di immissione ai ruoli.

Per tutte le informazioni dettagliate, rimandiamo al sito: https://www.figc.it

Articolo di: Fabio Polverino

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: