Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Con il programma FIFA Forward rimodernato lo stadio di Panama

01 Luglio 2019

La Federcalcio di Panama (FEPAFUT) con il supporto del programma FIFA Forward ha riaperto il complesso di calcio Virgilio Tejeira Andrión il 17 marzo a Penonomé.

La ri-inaugurazione si è svolta con la presenza di membri del comitato esecutivo FEPAFUT e rappresentanti dell'ufficio di sviluppo regionale della FIFA a Panama.

Grazie alla nuova struttura, la FEPAFUT la Federcalcio di Panama sarà in grado di organizzare competizioni nazionali e internazionali per tutti i giocatori in tutto il paese centroamericano

Pedro Chaluja, presidente di FEPAFUT, José Rodríguez, direttore dello sviluppo dell'Ufficio regionale della FIFA e Derek Canavaggio, coordinatore dell'ufficio di sviluppo regionale della FIFA, sono stati responsabili del taglio del nastro di un progetto che sarà utilizzato per tutte le competizioni regionali e per squadre nazionali.

Dopo la cerimonia di apertura, è stata giocata una partita della Rommel Cup, che è anche un torneo finanziato con fondi Forward, tra Barriada FC (Coclé) e Cañacillas FC (Veraguas) per inaugurare il nuovo campo artificiale.

FEPAFUT sta investendo molto in questo complesso a Penonomé , non ci sarà solo un campo artificiale, ma in futuro anche futsal, beach soccer, e installeremo ulteriori campi dia llenamento e infrastrutture per l'alloggio,.

L'intero progetto di re-modellizzazione è stato diviso in fasi ed è durato dieci mesi in totale, al fine di soddisfare i requisiti di finanziamento della FIFA.

La prima fase ha riguardato il miglioramento degli stand e l'impermeabilizzazione del tetto.

La seconda fase consisteva nel miglioramento dei camerini, degli spazi interni e delle regolazioni per giocatori e visitatori con movimenti limitati.

Infine, la terza fase ha permesso all'associazione membro di installare un campo in erba sintetica certificato dalla FIFA .

È stata inoltre realizzata la costruzione e l'inclusione di nuovi posti per l'accessibilità nello stadio, nonché una nuova rampa per l'accesso delle persone a mobilità ridotta, che fornisce spazi che in precedenza non esistevano.

C.s.

Fonte Fifa.com

 

Gallery: 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: