Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Programmazione per l'attività agonostica : Primi Calci

03 Febbraio 2019

CATEGORIA PRIMI CALCI

In questa fascia di età dal punto di vista scheletrico il bambino risulta piuttosto fragile. Dal punto di
vista motorio possiedono un’ adeguata coordinazione generale, ma un'assenza del controllo
segmentario, difficoltà di organizzazione spazio temporale e movimenti poco produttivi.
Ci sono grandi possibilità di incremento delle capacità coordinative in periodi ristretti (2-3 mesi circa).
I bambini di 6/7 anni stanno vivendo la fase di “egocentrismo” per cui non sono capaci di collaborare
ed hanno una difficoltà di attenzione e concentrazione, difficoltà a capire le spiegazioni astratte e una
dipendenza dall’adulto.

 

 

 

NON PROPONGO UNA PROGRAMMAZIONE ANNUALE PERCHE' NON LA REPUTO
FONDAMENTALE PER QUESTA CATEGORIA.SEDUTA DI ALLENAMENTO TIPO :
La seduta tipo avrà durata di 60’ – 80’ minuti e sarà così strutturata:
• Gioco di avviamento e di coinvolgimento con un pallone per ciascun allievo : 15’-20’
• Giochi con situazioni di gioco semplificate: 15’-20’
• Gioco a prevalente impegno individuale su una particolare condotta motoria: 15’-20’
• Giochi in gruppo: 15’-20’

 

 

Fabio Crespo

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: