Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Il re dei gol da calcio d'angolo

01 Febbraio 2019

Massimo Palanca attaccante diventato famosissimo negli anni 70/80 con la maglia del catanzaro per le sue prodezze da calcio d'angolo che lo portarono alla ribalta della cronaca gioco con Camerino, Frosinone, Catanzaro, Napoli, Como, ancora Napoli, Foligno e ancora Catanzaro e fece anche una presenza in Nazionale.

L'apice della sua carriera rappresenta il massimo traguardo anche del Catanzaro , con i giallorossi divenne vice-capocannoniere del campionato con 13 gol dietro a Pruzzo della Roma.

E' proprio dalla partita con la Roma, all'olimpico con una tripletta che la gente comincia a conoscerlo.

Palanca , mancino dai grandi baffi fu scartato sia dalla Roma che dalla Lazio e per ben due volte dal Napoli forse per il fisico minuto ed ingobbito ,

Fu Ceravolo ex presidente del Catanzaro a credere in lui dopo averlo visto spopolare al Frosinone lo acquistò per 100 milioni di vecchie lire.

Con Di Marzio e Mazzone affinò fisico e intelligenza calcistica anche se spesso gli riuscivano più le cose difficili che quelle facili ( imperdibili alcuni gol del video sotto riportato ).

Palanca provò il grande salto dal Catanzaro al Napoli ma l'avventura non andò bene specie dopo i 2 rigori sbagliati in Coppa Italia che contribuirono a bloccarlo.

Tornò quindi a Catanzaro dove fu di nuovo amore e altri gol conditi da un'ultima promozione dalla C1 alla B.

Una curiosità era soprannominato piedino di fata per via del suo piede che misurava solo 37. Le scarpe gli venivano fatte su misura da "Pantofola d'Oro".

M.P.

Palanca il re di catanzaro

Gallery: 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: