Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

I bambini inglesi pagano per fare le mascotte

16 Gennaio 2019

Un'inchiesta del "Guardian" evidenzia come diverse squadre di Premier League e Championship chiedano una quota molto elevata ai bambini per sfilare assieme ai giocatori nel pre-partita.

Secondo "The Guardian" il West Ham chiede 700 sterline + 80 per l'acquisto del kit ufficiale della squadra che il ragazzino dovrà indossare in campo.

Seguono il Leicester City a quota 600 e il Tottenham con 405 mentre il LiverpoolChelsea,Arsenal e le due squadre di Manchester fanno sfilare le mascotte gratuitamente.

Il Nottingham Forest, campione d'Europa nel 1979 e 1980 ma ormai da tempo disperso nelle serie minori del calcio inglese, chiede una quota che oscilla tra le 500 e le 650 sterline a seconda dell'importanza delle partite, mentre lo Swansea, retrocesso nella scorsa stagione, ha abbassato le pretese da 450 399sterline. 

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: