Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

UISP: Il calcio camminato riservato agli over 50

29 Dicembre 2018

Correre è vietato. Al massimo si può accelerare come se uno volesse simulare il movimento della marcia olimpica. Si chiama calcio camminato,possono giocarci gli Over 50. 

Due anni fa venne lanciato il progetto. Alla manifestazione, organizzata a Firenze, parteciparono Pecci, Gianni Mura e la cronaca fu affidata a Bruno Pizzul e quest'anno a Pesaro si è disputata la 1ª edizione del Campionato nazionale di calcio camminato dell'Uisp. 

La regole del calcio camminato, al minimo accenno di corsa, l’arbitro ferma il gioco e dà un calcio di punizione agli avversari. Mentre è pronto a chiudere un occhio di fronte al passo svelto. Rispetto alla versione originale del calcio, ce ne sono alcune studiate ad hoc per evitare infortuni e garantire pari opportunità anche a chi possiede difficoltà motorie, come ad esempio che la palla non può superare l’altezza della vita, 1.50 m circa, e che non si può intervenire in scivolata o con irruenza. Le altre regole del calcio camminato sono: due tempi che possono variare dai 15 ai 20 minuti; campo con dimensioni di quello da calcetto; si gioca 6 vs 6 con il portiere.

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: