Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Dal 5 al 10 gennaio al Centro Federale si misureranno giovani calciatori nati nel 2000, 2001 e 2003

27 Dicembre 2018

Il Centro Tecnico Federale di Coverciano aprirà il nuovo anno ospitando il tradizionale Torneo dei Gironi. Il primo appuntamento è per la Nazionale Under 18 guidata da Daniele Franceschini, che si ritroverà presso il Centro Tecnico da sabato 5 a lunedì 7 gennaio con altre due selezioni di giocatori nati nel 2000 e 2001, per un totale di 55 giovani calciatori.

Sotto gli occhi del coordinatore tecnico delle Nazionali giovanili, Maurizio Viscidi e di Mauro Sandreani, responsabile dell’Area Scouting della FIGC, si svolgerà un triangolare durante il quale si giocheranno partite a ranghi contrapposti per saggiare le capacità dei giocatori selezionati dalla rete di osservatori distribuita su tutto il territorio nazionale. La particolarità di questa edizione è il coinvolgimento dei ragazzi Under 19 ed è il motivo per cui alla denominazione ‘Torneo dei Gironi’ è stato aggiunto ‘Primavera’, in virtù dell’inclusione di ambedue le fasce d’età di questa categoria. L’intento dei tecnici del Club Italia è quello di valutare i ragazzi che sono nell’orbita della Nazionale Under 19: “Vogliamo constatare – spiega Viscidi – la crescita e i miglioramenti di giocatori che sono a ridosso della formazione titolare e riteniamo che questo sia il miglior contesto per una valutazione oggettiva”.

A chiudere la kermesse giovanile, farà seguito il raduno della Nazionale Under 16 allenata da Daniele Zoratto: 55 i giocatori nati nel 2003 per una sfida in famiglia che inizierà l’8 per terminare il 10 gennaio. Lo scopo è sempre quello di valutare i frutti dell’attività di selezione territoriale e irrobustire le radici della filiera Azzurra.

FONTE: FIGC

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: