Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

NSC: Special Out

19 Dicembre 2018

osé mourinho non è più l'allenatore del manchester United. Ieri, infatti, la società inglese ha sollevato dall'incarico lo Special One, che sedeva sulla panchina dei Red Devils da due anni e mezzo. Si ripete così la maledizione del terzo anno per il tecnico di Setubal, dal momento che anche le due precedenti esperienze con Real e Chelsea si erano chiuse malamente alla terza stagione.

Un brutto colpo per José, che ultimamente sembra sempre più lontano da quello che abbiamo conosciuto in Italia ai tempi dell'Inter. Il Mourinho dei giorni nostri è un Mourinho nervoso, serio, arrogante: come dite? Lo è sempre stato? Beh, forse sì, ma prima vinceva e gli si faceva passare tutto, ora che i risultati non arrivano, è lui il primo bersaglio dei media.

Effettivamente, la stagione dello United non sta andando affatto bene: sesto posto in classifica, -19 dal Liverpool capolista, con il quale ha perso domenica per 3 a 1. In Champions le cose sono andate un pochino meglio, con il passaggio del turno e la vittoria allo Stadium con la Juve. Troppo poco, però, per salvare la panchina dello Special One.

E ora? Mourinho sicuramente non starà con le mani in mano e ascolterà tutte le offerte che gli arriveranno. Pretenderà un progetto importante dove lui possa esprimersi al meglio, che sia un club o, non è da escludere, una nazionale. Fatto sta che chiunque punterà su di lui, saprà di portarsi a casa un personaggio difficile e scomodo, ma che sa vincere, come ha comunque dimostrato dappertutto. La farà anche nel nuovo capitolo della sua carriera? Probabile, in fondo solo lui è Special One.

Mourinho esonerato dal Manchester United: allenatore finito o riuscirà a rialzarsi?
Rispondi al nuovo sondaggio di CalcioScout, possono farlo tutti gli iscritti.

Andrea Bonso
@abonstweet

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: