Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Futsal in Soccer, il Calcio a 5 che potrebbe risollevare il Calcio a 11

14 Novembre 2018

“Futsal in Soccer”, lanciato l'anno scorso da Andrea Montemurro, Presidente della Divisione Calcio a 5 della Lega Nazionale Dilettanti, si propone di creare una sinergia tra i club professionistici di calcio a 11 ed il futsal, con l’obiettivo di favorire la crescita del giovane calciatore dal punto di vista tecnico e non solo.  

Le dimensioni ridotte del campo incidono sui tempi di reazione ed inducono il giocatore a pensare velocemente, ad intuire i movimenti dei compagni e degli avversari e a percepire lo spazio circostante in una frazione di secondo. Tutte queste qualità, unite alla tecnica di controllo della palla, possono fare la differenza e risultare vincenti. Non è un caso se alcuni dei più grandi calciatori del Pianeta, basti citare Ronaldinho, Neymar, Ronaldo ed Iniesta, abbiano iniziato il loro percorso sportivo e di fenomeni del “futbol” proprio con il calcio a 5. Il progetto “Futsal in Soccer”, oltre ad entrare nelle scuole, è riuscito a trovare terreno fertile in diverse squadre di Serie A, B e C

L’Udinese è l’undicesima società a sposare il progetto portato avanti dalla Divisione Calcio a cinque, mirato a creare una sinergia funzionale tra calcio e futsal, per migliorare la formazione tecnica e tattica dei giovani calciatori. Hanno già aderitoMilan, Torino, Pro Vercelli, Chievo Verona, Spal, Bologna, Ternana, Siena e Palermo.

C.S.

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: