Sei un dilettante o un professionista del mondo del calcio?

Registrati gratuitamente nel nuovo social network dedicato ai protagonisti del calcio e connettiti con compagni, allenatori, dirigenti, tecnici e preparatori atletici, contattali e scopri nuovi talenti grazie alla funzione di Scouting, segui i loro aggiornamenti e quelli delle tue società preferite.

Amministra gratuitamente le informazioni e news della tua società, rilascia comunicati e condividi foto e video.

Iscriviti ora

Intervista a Federica Cavicchia la "straniera" dell' U17

10 Marzo 2014

Domani 11 marzo le nostre ragazze dell'U17 femminile , molte delle quali iscritte a CalcioScout partiranno per la prima storica partecipazione al mondiale.

Il mondiale si disputerà in Costarica e le partite dovrebbero essere trasmesse da RaiSport.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Federica Cavicchia italiania residente in Svizzera che farà parte della spedizione di mister Sbardella.

Federica ha appena ricevuto 2 bellissime maglie portafortuna , quella di CalcioScout e quella autografata di Francesco Totti !!

Ciao Federica benvenuta in CalcioScout, raccontaci un po' , visto che abiti a Lucerna, come ha fatto la nazionale italiana di Sbardella a "scoprirti" ?

Sono stata notata dalla nazionale di Sbardella esattamente un anno fa,.

Approfittando delle vacanze di carnevale siamo stati con la mia squadra (maschile u15 dove attualmente gioco ancora per quest'anno) in ritiro a Roma dove abbiamo disputato un'amichevole contro la maschile della Roma.

Il proprietario del Hotel Mancini, vedendomi giocare, ha subito telefonato al suo amico Corrado Corradini responsabile tecnico della nazionale femminile.

Dopo un breve colloquio mi ha lasciato promettendomi che in aprile mi avrebbe contattata per provare con l'u17 a Meda dove ho disputato le due partite amichevoli contro la Norvegia. Da li il Mister Sbardella mi ha voluto in squadra dalla prima all'ultima fase dell' Europeo.

Quali sono le differenze tra il calcio femminile italiano e quello svizzero ?

Per quanto riguarda la differenza tra il calcio italiano e quello svizzero, non noto molta differenza. Mentre in Germania è totalmente diverso, perche quando è capitato di giocare contro una squadra tedesca, ho notato che sono piu' preparati di noi.

Quali sono i tuoi punti di forza e dove devi migliorare come centrocampista secondo te ?

Il mio punto di forza è lavorare bene è volere sempre di piu'. Sto vedendo questo continuo miglioramente dovuto a quanto all'impegno che ci metto.

Quali aspettative hai per il Mondiale in Costarica ?

Arrivare ai quarti di finale, anche se partecipare è gia' un buon traguardo.

A quale giocatore o giocatrice Mondiale ti ispiri ?

Francesco Totti è il mio maestro virtuale che seguo molto. Per quanTo riguarda il mio ruolo di giocatrice mi sento piu' come Daniele De Rossi.

Ti piacerebbe venire a giocare in Italia o preferiresti un'altra nazione all'estero ?

Mi piacerebbe molto venire a giocare in Italia, ma non rifiuterei un eventuale invito anche all'estero (America e Germania perche' come citavo prima sono molto avanti)

Grazie Federica e complimenti siamo sicurI che la coccinella di CalcioScout farà il suo dovere , vi vogliamo ai quarti di finale e perchè no poi si puo' sognare ! ! ! 

M.P.

 

 

Gallery: 

Cerca nel blog

Ti potrebbe interessare: